smagliature in gravidanza: come prevenire
Integratori Alimentari Naturali Migliorare la salute della pelle

Smagliature post gravidanza: prevenirle si può, curarle si deve

Oggi vedremo come eliminare le smagliature dopo la gravidanza.
Sappi, cara amica, che le smagliature post gravidanza sono piuttosto normali. Tuttavia con la giusta prevenzione (o se vengono trattate tempestivamente) sono semplici da risolvere.

Mi chiamo Vittoria, di professione faccio la blogger per testate online prevalentemente femminili. Mi piace pensare che i miei pezzi possano aiutare la gente a vivere meglio. Ad esempio oggi voglio raccontare di come ho eliminato le smagliature post gravidanza.

Vittoria foto

Vittoria,

Blogger

Come eliminare le smagliature dopo la gravidanza. Intanto vediamo cosa sono.

Le smagliature post gravidanza sono conseguenza di un danneggiamento dello stato più profondo della pelle, il derma, e assomigliano a delle cicatrici verticali, oblique o orizzontali. Si formano solitamente su pancia, fianchi, seno, glutei, interno cosce e braccia e possono presentarsi a qualunque età.

Le cause possono essere molteplici, ma alla base c’è sempre una variazione del volume corporeo, dovuta ad esempio alla pubertà, o – nel caso del gentil sesso – alla gravidanza. Oppure ad acquisizione o perdita veloce di peso.

Le smagliature che appaiono durante e dopo la gravidanza, o più in generale le smagliature, si possono classificare in rosse e bianche. Le prime sono allo stadio iniziale e hanno un aspetto gonfio, mentre quando diventano bianche significa che sono giunte allo stadio cicatriziale.

smagliature in gravidanza

Smagliature dopo la gravidanza. Perché si formano

Le smagliature post gravidanza sono vere e proprie cicatrici dovute alla frattura delle fibre di collagene a livello del derma, Le inconfondibili striature, durante la gravidanza, colpiscono l’addome, i fianchi e il seno, e si formano per due ragioni:

  1. Perché (ovviamente) il volume cutaneo cambia rapidamente
  2. A causa dell’aumento di cortisolo, un ormone che inibisce la produzione del collagene che forma l’impalcatura del derma

In poche parole: volume cutaneo e cortisolo rallentano il processo di formazione di collagene (e di elastina). Nel momento in cui la produzione viene meno, alla pelle manca il supporto necessario e finisce per strapparsi.
Il risultato sono le cicatrici che tutti conosciamo come smagliature.

Ma la cosa interessante del collagene è che è possibile stimolarne la crescita.
Anzi il collagene è soggetto ad un effetto domino: più collagene hai, più il tuo corpo è in grado di produrne e mantenerne. E di conseguenza ridurre le smagliature.

In altre parole se vuoi capire come eliminare le smagliature dopo la gravidanza sei capitata nel posta giusto.

Quali sono gli alimenti ricchi di collagene da assumere per prevenire o curare

Alcuni cibi aiutano a prevenire la formazione di smagliature. Oppure aiutano a ripararle. Sono alimenti che stimolano la produzione di collagene e elastina, idratano in profondità, proteggono i capillari. Ecco i più comuni:

Aloe vera

L’aloe vera è famosa per avere capacità lenitive.
Di solito la si consiglia in caso di scottature o di irritazione, ma applicata localmente o assunta per via orale può aiutare ad aumentare la produzione di collagene nella pelle. E il collagene è la base per risolvere il problema delle smagliature.

Alimenti proteici

I cibi proteici sostengono la crescita e il mantenimento delle fibre di collagene ed elastina. La prolina e la lisina, in particolare, lavorano con la vitamina C nella formazione del collagene. Che cosa mangiare oltre alla carne? Il pesce, il formaggio, la spirulina e i legumi.

Vitamina C

La vitamina C è fondamentale per la sintesi dell’acido ialuronico.
Mangiare cibi ricchi di vitamina C può aumentare i livelli di acido ialuronico e collagene. Arance, kiwi, peperoni rossi, cavoli, cavoletti di Bruxelles, broccoli e fragole. Al di là del problema delle smagliature da gravidanza la vitamina C fa bene sempre!

smagliature in gravidanza: la vitamina c aiuta

Acidi grassi essenziali

Gli acidi grassi essenziali svolgono un ruolo importante nel ridurre i danni arrecati dall’esposizione al sole. In particolare, omega-3 supportano la crescita e l’integrità dei tessuti.  Salmone, aringhe e sardine, ma anche di semi di lino, di chia e di frutta secca.

Carotenoidi

Gli alimenti contenenti i carotenoidi possono aiutare a ri-costruire le fibre di collagene ed elastina. Verdure a foglia verde come cavoli, spinaci, broccoli e tarassaco forniscono una ricca quantità di carotenoidi, così come i cibi di colore arancione quali carote, zucca e patate dolci. 

Ginseng

Il ginseng è importante per promuovere la formazione di collagene.
Gli antiossidanti che vengono rilasciati nel flusso sanguigno quando prendi un integratore di ginseng o bevi il tè sono un importante fattore protettivo.

Coriandolo

Il coriandolo è un’erba molto apprezzata in cucina.
Contiene vitamina C, che è stata collegata all’aumento della produzione di collagene. Il coriandolo è anche ricco di acido linolenico, sostanza antiossidante molto potente in grado di contrastare le smagliature.

Alghe

Le alghe sono importanti per rallentare il processo di ossidazione che è il principale fattore di riduzione di elastina e collagene. Sono disponibili nella maggior parte dei negozi di alimenti naturali sotto forma di integratori orali.

Ananas

L’utilizzo della bromellina (della quale questo frutto è particolarmente ricco) risulta particolarmente indicato per ridurre il processo infiammatorio e gli stati edematosi, favorire la cicatrizzazione dei tessuti e rimuovere le cellule danneggiate da ustioni, contrastare il trofismo cutaneo e gli inestetismi della pelle (flebite, tromboflebite, cellulite, …) 

Un integratore* particolarmente ricco di bromellina d’ananas è SmagliaStop.

Un aiuto per combattere le smagliature viene da SmagliaStop. Un integratore utile anche per combattere inestetismi della cellulite e drenare i liquidi corporei

smagliastop per smagliature in gravidanza

A volte però l’alimentazione non basta. Se anche tu hai questo problema e vuoi eliminare le smagliature post gravidanza potresti ricorrere ad un integratore specifico.

SmagliaStop è un integratore alimentare in compresse, del tutto naturale, che corregge smagliature ed inestetismi della pelle ed aiuta a drenare i liquidi corporei. Essendo in compresse non unge, non sporca e il blister può essere portato in borsa in qualunque circostanza.
É a base di Bromelina dell’Ananas, Flavonoidi della Cassia Nomame, Vitexina della Pilosella, Vitamina B2, B6 e B12. 

Per contrastare le smagliature da gravidanza basta assumerne una compressa prima di pranzo ed una prima di cena con un abbondante bicchiere di acqua.

Come nostra abitudine non pubblichiamo recensioni che non siano state verificate direttamente dalla nostra redazione. Non abbiamo però motivo di dubitare delle recensioni che fornisce il produttore. Invitiamo volentieri a leggerle cliccando sul bottone in fondo alla pagina.

Come tutte queste persone anche il tuo malessere piano piano si dissolverà e, con il passare del tempo, le tue sensazioni di benessere miglioreranno in modo sorprendente. Non procrastinare. Clicca e informati!

(*) In nessun caso, le informazioni qui presentate sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione o la sospensione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi